Ingegner Martino Benzi

Cosa faccio

Progetto e realizzo siti web e ne curo il posizionamento sui motori di ricerca

Ho dedicato a quest'aspetto della mia attività professionale praticamente l'intero contenuto di questo sito, strutturandolo come un manuale e dandogli il titolo: "Manuale di progettazione e realizzazione dei siti web - Idee per chi ne ha troppe o troppo poche". Se già non lo hai già fatto, puoi entrare nei dettagli leggendo qualcuno dei capitoli che trovi qui a lato.

Questa pagina serve per raccontarti il resto del mio lavoro, ma prima devo aggiungere che proprio l'esperienza fatta durante le consulenze in azienda, è parte fondamentale della mia professionalità nel realizzare siti web adatti alle reali necessità di un'impresa.

Uno sguardo al Portfolio dei miei lavori e dei clienti più importanti può aggiungere qualche informazione in più e nella pagina Come lavoro puoi trovare dettagli su come avviare un rapporto professionale con me.

[ Leggi tutto... ]

Consulenza informatica e sviluppo software "su misura", in base alle necessità dei clienti

Su misura significa che il committente ha un problema, uno qualsiasi anche se ovviamente suscettibile di essere razionalizzato in un applicativo informatico, me ne parla, io valuto se posso affrontarlo e risolverlo con le mie conoscenze e la mia esperienza, gli faccio una proposta economica, si discute di tempi e di soldi e, abbastanza spesso, ci si mette d'accordo.

Tipicamente il problema del committente consiste nell'estrarre informazioni significative — significative per lo specifico problema, intendo — dai database aziendali, integrarle con altre — sovente molte altre — da inserire e gestire con un applicativo realizzato ad hoc e poi farne qualcosa di utile per l'azienda.

I vantaggi di questo metodo operativo sono i seguenti:

  • Massima aderenza alle reali necessità del committente
    • Versatilità nel modificare il progetto se, come accade spesso, durante lo sviluppo ci si rende conto che le specifiche iniziali fornite dal committente erano incomplete.
    • Facilità di successive modifiche ed aggiornamenti quando si presentano nuove necessità, anche anni dopo l'inizio del progetto.
  • Sviluppo assieme al personale informatico ed operativo dell'azienda
    • Solitamente c'è sempre qualcuno in ditta che può affrontare le emergenze più semplici e dare supporto al personale operativo.
    • Il personale operativo — che, in realtà, è molto spesso costituito anche dai dirigenti dell'azienda — partecipando allo sviluppo, non usa, poi, un programma imposto dall'alto, ma qualcosa che ha contribuito ad analizzare, sviluppare e testare.
      Di conseguenza l'applicativo:
      • Può entrare in produzione in tempi ridotti;
      • Con minori esigenze di formazione per gli utenti.
  • Costi molto ridotti, rispetto al fare eseguire modifiche al proprio ERP o al proprio programma di contabilità e gestione del magazzino.

Un esempio tipico è la realizzazione di applicativi per la gestione del Sistema Qualità aziendale che si interfacciano con i database dell'azienda: trasformo le procedure del Manuale Qualità in un'applicazione informatica, non costringo il cliente a modificare il manuale e le procedure per adattarsi al programma.

Organizzazione informatica del lavoro d'ufficio

Questa parte della mia attività professionale è complementare alla precedente, perché solitamente si rende necessaria in aggiunta allo sviluppo di nuovi applicativi informatici, ma altrettanto spesso, in realtà, basta a risolvere gran parte dei problemi del committente.

Durante la crescita di un'azienda sono, solitamente, privilegiate le attività produttive, progettuali e commerciali, mentre sono abitualmente sottovalutate buona parte delle attività di organizzazione degli uffici, perché considerate “non strategiche”.

È probabile che, prima o poi, si arrivi ad una fase dello sviluppo aziendale in cui le carenze organizzative cominciano a produrre danni economici, sotto forma di mancata consapevolezza di informazioni già possedute in ditta, valutazioni sbagliate, costi e tempi di produzione  mal stimati, e di problemi nei rapporti con la clientela.

In casi come questi posso intervenire sia fornendo consulenza sull'organizzazione informatica del lavoro d'ufficio, sia con la formazione ai dipendenti, mirata a risolvere i problemi effettivamente riscontrati e sfruttando tutti i tipici applicativi informatici d'ufficio, che ogni azienda possiede, ma che quasi tutti usano praticamente da autodidatti.

Sicurezza informatica & Privacy

In realtà si tratta quasi sempre di problemi puramente organizzativi, che possono essere affrontati con i metodi del paragrafo precedente.

Molti, però, sono ancora convinti che si tratti di roba strana e misteriosa e allora preferisco scrivere esplicitamente che mi occupo anche di sicurezza informatica e privacy.

E intanto, mentre si affronta questo problema, si finisce col dare un'aggiustatina anche ad altri problemi di organizzazione aziendale che ne risultano  correlati; viceversa quando si parla di organizzazione informatica in azienda non se ne possono mai trascurare le conseguenze su sicurezza informatica e rispetto della privacy.

Come ho scritto sopra, salvo situazioni particolari, si tratta quasi sempre di un unico problema inscindibile e, risolto questo, la redazione e la revisione annuale del Documento Programmatico sulla Sicurezza diventa quasi banale.

Analisi delle strutture dati aziendali

Non capita molto spesso, ma a volte mi viene richiesto di supportare i sistemisti dell'azienda nell'analisi delle strutture dati contenute negli archivi informatici.

In genere si tratta di un'estensione dell'analisi necessaria per la realizzazione di qualche applicativo "su misura", con lo scopo di valutare le necessità per il passaggio a nuovi programmi di gestione integrata magazzino e contabilità generale o ad un ERP.